Rai 3

I programmi di Rai 3

Film in programmazione

Dal 25 agosto al 1° settembre 2014

POVERI MA BELLI
Lunedì 25 agosto 2014 alle 21:05

Regia: Dino Risi
Interpreti: Marisa Allasio, Maurizio Arena, Renato Salvatori, Lorella De Luca, Alessandra Panaro
Genere: Commedia
Anno: 1957
Nazione: Italia
Durata: 101'

Salvatore (Renato Salvatori) e Romolo (Maurizio Arena) sono due giovani "bulli" che vivono in uno dei più antichi rioni di Roma. Spacconi e poco amanti del lavoro sono sempre alla ricerca di nuove avventure sentimentali.

Romolo fa il bagnino in un barcone lungo il Tevere, mentre Salvatore fa il commesso in un negozio di dischi. I due sono amici intimi e anche le loro famiglie sono legate tra loro. Vanno in cerca di ragazze senza mai entrare in competizione fino a quando nel quartiere apre una nuova sartoria e i due iniziano a corteggiare Giovanna (Marisa Allasio), la giovane figlia del sarto. I due sono molto diversi di temperamento: Romolo è gioviale e scherzoso, mentre Salvatore ha un carattere un pò duro ed è molto geloso.

I due cercano di conquistarla, ognuno all'insaputa l'uno dell'altro, ma Giovanna sembra non voler scegliere perchè le piacciono tutti e due.

Ciascuno dei due pensa di essere stato preferito all'altro, mentre in realtà  Giovanna non sa decidersi. Alla fine decide di promettersi a Salvatore, ma quando Romolo finge di uccidersi per il dispiacere di perderla, le cose tornano al punto di partenza. Intanto, le due sorelle minori di Salvatore e Romolo, Marisa (Lorella De Luca) e Anna Maria (Alessandra Panaro), si sono innamorate l'una del fratello dell'altra, ma i due ragazzi non se ne sono accorti...

Note e curiosità
Maurizio Arena, nato a Roma il 26 dicembre 1933 e morto il 21 novembre 1979, è un attore romano molto famoso, soprattutto negli anni Cinquanta, grazie al successo del film Poveri ma belli e dei suoi sequel Belle ma povere e Poveri milionari. Ha incarnato il tipo del romano di estrazione popolare, giovane, aitante e abulico. Ha tentato anche la strada della regia nel 1960 con Il principe fusto e ha lavorato con Totò (Totò e Carolina).

Renato Salvatori, nato a Seravezza, Lucca, il 20 marzo 1933 e morto Roma il 27 maggio 1988, ha esordito in Le ragazze di Piazza di Spagna di Luciano Emmer (1952), ma il primo ruolo da protagonista gli viene assegnato nel film di Mario Soldati del 1953 Iolanda la figlia del corsaro nero.

Raggiunge il successo grazie all'interpretazione del ruolo di Salvatore nelle pellicole di Dino Risi Poveri ma belli (1956), Belle ma povere (1957) e Poveri milionari (1958). Sono questi gli anni in cui Renato Salvatori è chiamato a recitare al fianco di grandi attori in La nonna Sabella (1957), sempre di Dino Risi, con Tina Pica e Peppino De Filippo (con cui realizzerà  anche La nipote Sabella di Giorgio Bianchi, sequel del film di Risi).


BELLE MA POVERE
Mercoledì 27 agosto 2014 alle 21:05

Titolo originale: Belle ma povere
Regia: Dino Risi
Interpreti: Marisa Allasio, Maurizio Arena, Lorella De Luca, Renato Salvatori, Memmo Carotenuto.
Genere: Commedia
Anno: Italia 1957
Durata: 99'

Roma. Fine anni '50. L'Italia del dopoguerra è in fase di ricostruzione ed è vicina al famoso boom economico. Romolo e Salvatore sono due ragazzi con poca voglia di lavorare. Sono fidanzati ormai da tempo l'uno con la sorella dell'altro. Anna Maria e Marisa, questi i loro nomi, desiderano una sola cosa, sposarsi e sistemarsi, ma Romolo e Salvatore hanno ancora voglia di bighellonare e divertirsi. E poi c'è Giovanna, bellissima e affascinante, che turba i cuori di molti. E' innamorata di Franco, un bulletto che la corteggia, ma che non si decide a chiederle la mano. Tra disguidi e incidenti di percorso, le coppie riusciranno a convolare a giuste nozze.

Note e curiosità
Commedia leggera e divertente, diretta da Dino Risi che dopo il successo di Poveri ma belli decide di utilizzare lo stesso cast. Il ciclo si concluderà  con Poveri milionari del'59.

Maurizio Arena
, scomparso nel'79, è alla sua diciassettesima prova e tra le sue interpretazioni ricordiamo Totò e Carolina, Racconti romani e Il cocco di mamma. Lorella De Luca è invece al suo undicesimo ciak.


HYSTERIA
Giovedì 28 agosto 2014 alle 21:05 (Prima Visione Rai)

Titolo originale: Hysteria
Regia:Tanya Wexler
Interpreti: Maggie Gyllenhaal, Hugh Dancy
Genere: commedia
Anno: Gran Bretagna 2011
Durata: 95'

1880. Nella pudica Londra vittoriana, il brillante giovane dottore Mortimer Granville è in cerca di un nuovo lavoro. Lo trova presso il Dottor Dalrymple, specializzato nel trattamento dei casi di isteria, i cui angoscianti sintomi nelle donne includono pianto, malinconia, irritabilità, rabbia. Innamorato della seconda figlia di Dalrymple, Emily, e osteggiato dalla primoge nita Charlotte, che lo vorrebbe dedito a malattie più serie, Mortimer si ritroverà letteralmente tra le mani l'idea del secolo durante una visita al suo amico e benefattore Edmund, un appassionato di congegni elettrici.


L'ETRUSCO UCCIDE ANCORA
Giovedì 28 agosto 2014 alle 23:35

Regia: Armando Crispino
Interpreti: Alex Cord, John Marley, Enzo Cerusico, Samantha Eggar
Genere: thriller
Anno: Italia 1972
Durata: 105'

Mentre è in corso, a Spoleto, il Festival dei Due Mondi, cui partecipano anche l'anziano direttore d'orchestra Nikos Sama Rakis, sua moglie Myra, il loro figlio Igor e il coreografo Stephen, un loro amico, l'archeologo americano James Porter, scopre nella necropoli di Tarquinia, una tomba sulle cui pareti c'è l'affresco di un sacrificio umano, vittima una giovane coppia, dipinto dal terribile Tuchulcha, la divinità etrusca della morte. Poche ore dopo, in un'altra tomba, qualcuno uccide due fidanzati, ch vi si erano nascosti per scambiarsi effusioni.


LA DONNA CHE CANTA
Sabato 30 agosto 2014 alle 21:05 (Prima Visione Rai)

Titolo originale:Incendies
Regia: Denis Villeneuve
Interpreti: Lubna Azabal, Mélissa Désormeaux-Poulin, Maxim Gaudette, Remy Girard
Genere: drammatico
Anno: Canada/Francia 2010
Durata: 130'

In seguito alla morte della madre Nawal, i due gemelli Jeanne e Simon scoprono, alla lettura del testamento, di avere un fratello e un padre ignoti a Beirut. Si può negare il passato oppure pedinarne le tracce a prezzo di dolorose scoperte, ma non si può crescere senza fare i conti con la memoria. Un viaggio alle radici della rabbia degli sconfitti attraverso il dispiegame nto della vita di una donna nel cuore di una terra senza pace.

 

 


THE WOMAN IN BLACK
Domenica 31 agosto 2014 alle 21:05

Regia: James Watkins
Interpreti: Daniel Radcliffe, Ciarán Hinds, Janet McTeer, Shaun Dooley, David Burke, Alisa Khazanova, Sidney Johnston, Aoife Doherty
Genere: Horror
Anno: Gran Bretagna/Canada 2012
Durata: 95'

Un giovane avvocato londinese, Arthur Kipps, arriva a Crythin Gifford, uno sperduto villaggio circondato da paludi, per presenziare ai funerali di un'anziana cliente, la signora Drablow, che viveva reclusa a Eel Marsh House, una dimora lugubre e isolata, e occuparsi dell'eredità. Durante il soggiorno, Kipps scoprirà una serie di segreti e verrà in contatto con una misteriosa "signora in nero".

 

 

 

 

 

ILMIO MIGLIORE INCUBO!
Lunedì 1 settembre 2014 alle 21:05

Titolo originale:
Mon pire cauchemar
Regia:
Anne Fontaine
Interpreti: Isabelle Huppert, Benoît Poelvoorde, André Dussollier, Virginie Efira, Aurélien Recoing, Samir Guesmi, Jean-Luc Couchard
Genere: Commedia
Anno: Francia/Belgio 2011
Durata: 99'

Agathe gestisce una galleria d'arte ed è sposata con François, un editore. I due sembrano una coppia perfetta, hanno un figlio e conducono una vita agiata e di successo. Poi, l'arrivo in casa del rozzo e insolente Patrick, assunto per svolgere dei lavori nel loro appartamento, e l'incontro di François con una giovane e affascinante bionda, sconvolgerà le esistenze dei due coniugi.

I Programmi di Rai 3

Tutti i programmi di Rai 3